Tra passato, presente e futuro

Il futuro inizia sempre da qui

Alla fine degli anni 80 decidemmo di porre in essere una sfida: vinificare le uve dei vigneti coltivati dalla famiglia. Tre ettari e mezzo di vigna in uno dei terroirs più vocati alla viticoltura dell'intero Ticino, che avrebbero potuto produrre almeno 20'000 bottiglie di vino pregiato e che fino a quel momento venivano vendute tutte a grosse cantine del distretto.

Nel 1990 abbiamo prodotto il nostro primo Merlot del Ticino utilizzando le migliori uve dell'azienda: 1200 bottiglie di Beatrice che andarono esaurite in poco tempo.

Decidemmo così di fare una scelta coraggiosa: costruire una cantina che potesse vinificare tutte le uve prodotte.

Nel 1996 la prima vendemmia nella nuova cantina.

Da quel 1990 abbiamo fatto grandi passi in termini di quantità e qualità. Ci siamo affermati a livello locale e internazionale.

Ora ci stiamo impegnando sul fronte ecologico per abbattere sempre più l'impatto ambientale della produzione agricola, sperimentando metodi di produzione viticola e vinicola più vicini all'uomo pur mantenendo un'elevata qualità dei prodotti.

Il futuro ci vedrà sempre più impegnati su questo fronte e su collaborazioni produttive internazionali.

©2018 by Cormano Vini